L’altra Italia: in Canada c’è un nuovo modo per essere italiani

logo_altra_italia-no-sfondo2

Se è vero che ogni paese ha mille identità, esistono però altrettanti modi per provare a raccontarlo e farlo conoscere.

Mossa dal desiderio di celebrare e promuovere la cultura italiana nella città di Toronto senza nostalgia, ma con dinamicità, l’associazione “L’Altra Italia” è un cantiere aperto di idee, progetti e passione.

Un po’ di storia?

L’altra Italia nasce quasi per gioco nel 2002 come associazione senza scopo di lucro. Un gruppo di amici di calcetto, giovani professionisti integrati nel tessuto sociale canadese, cerca nuove occasioni per mantenere un forte legame culturale con l’Italia. Inaspettatamente – attorno all’iniziale progetto – si crea un tale entusiasmo che spinge l’associazione a cambiare rapidamente forma e sostanza. Insieme al numero dei soci aumentano gli eventi organizzati, l’importanza e lo spessore delle attività svolte.

Nel 2012, l’impegno nel continuare a costruire eventi culturali e artistici di forte impatto si consolida con la partnership per un progetto di più ampia portata: la nascita dell’ICFF, l’Italian Contemporary Film Festival presentato da IC Savings. Il cinema italiano – infatti – ha sempre rappresentato un’eccellenza nel mondo ed è un mezzo formidabile per rinsaldare un legame forte con l’Italia di oggi, ecco perché l’Altra Italia ogni anno porta a Toronto in anteprima per il Nord America il meglio della produzione di film italiani.

E non è tutto! L’ Altra Italia ha allargato anche il suo raggio d’azione. Dal 2013 la classica rassegna cinematografica mensile ha sede oltre che al Tiff Bell Lightbox di Toronto anche al Colossus Theatre di Vaughan.

Come partecipare?

Diventando soci! La tessera de L’Altra Italia dà infatti la possibilità di prendere parte alle attività promosse dall’associazione durante tutto l’arco dell’anno. In particolare la membership permette l’ingresso gratuito alla rassegna cinematografica (dieci tra i migliori film italiani contemporanei) e l’accesso ai ricevimenti che precedono gli spettacoli con l’occasione di degustare una selezione di prodotti enogastranomici italiani.

Nel prossimo futuro il percorso diventerà sempre più variegato e completo. L’Altra Italia punterà, con sempre maggior attenzione, ad altri rami come musica, poesia, teatro, grafica, arti visive ed esposizioni con la presenza di artisti del mondo culturale italiano.

Il futuro si sta già schiudendo nel presente. Ambizione, determinazione e coraggio: L’Altra Italia continuerà a svilupparsi e crescere perchè esiste ancora un’immagine italiana degna di essere raccontata in giro per il mondo. Bisogna avere solo la voglia di scoprirla.

Arrivederci in Canada, Stay tuned!

Per maggiori informazioni visita il sito www.laltraitalia.org

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...